Tag: divorzio congiunto formula

Codice civile della Louisiana Articolo 134 e il suo approccio da un avvocato divorzista

Nello stato della Louisiana, una cosa che il sistema giudiziario familiare prende molto sul serio è la custodia dei figli. Può essere ovvio al lettore che il collocamento di un bambino in una casa amorevole, premurosa e solidale è assolutamente cruciale per lo sviluppo di quel bambino. Se i coniugi, l'avvocato di divorzio o un altro avvocato devono assumersi la responsabilità di elaborare un accordo per la custodia a vantaggio di tutte le parti coinvolte, ma soprattutto dei bambini. Se non riescono a raggiungere una risoluzione, allora sarà lasciato ai tribunali per decidere.

Ci sono alcune diverse fonti di autorità che un avvocato di divorzio può consultare per quanto riguarda la custodia di un minore. Una delle fonti più complete è l'articolo 134 del codice civile della Louisiana. L'articolo 134 include una dozzina di fattori diversi da considerare per la corte. Tutti e dodici si occupano direttamente del benessere presente e futuro del bambino in quanto si riferiscono a una futura casa per quel bambino. Tutti e dodici i fattori hanno anche in comune che condividono un obiettivo, una caratteristica: i "migliori interessi del bambino" sono di primaria importanza.

Alcuni dei fattori riguardano la storia sociale e scolastica del bambino. Questi particolari fattori possono essere più rilevanti se il bambino oi bambini hanno raggiunto l'adolescenza. Niente può essere più dannoso che sradicare un bambino dalla vita che lui o lei ha vissuto per i primi dieci o diciassette anni della loro vita. Se il trapianto di un bambino o di un preadolescente è duro per il bambino, trapiantare un adolescente è ancora più difficile. Due sottosezioni dell'articolo 134 affrontano direttamente questo problema, numeri (8) e (9). La sottosezione (8) dice al tribunale di considerare "la casa, la scuola e la storia della comunità del bambino", mentre la sezione (9) in realtà ordina al tribunale di chiedere al bambino quale sia la sua preferenza.

Naturalmente, ci sono anche altre considerazioni per un avvocato divorzista. Uno dei più ovvi è l'idoneità relativa di ciascun genitore a svolgere i propri compiti di madre o padre. Le sottosezioni (1), (2), (3), (6), (7) e (12) trattano questi tipi di analisi. Ordinano al giudice di esaminare l'idoneità morale del genitore, l'abilità del genitore di fornire cibo e bisogni materiali ai figli, i legami emotivi tra un particolare genitore e il loro bambino, e disturbi mentali o fisici che potrebbero mettere a repentaglio i genitori capacità di genitore in modo efficace, e richiedono anche un esame della storia genitoriale del genitore.

Infine, alcune sottosezioni dell'articolo 134 trattano di beni immateriali come la stabilità e la coerenza della vita familiare offerta da ciascun genitore e anche la coesione della vita familiare in cui un bambino può essere messo. Spesso il miglior interesse del bambino è servito vedendoli collocati in un ambiente che promuove valori familiari e risultati situazionali.

Un avvocato o un tribunale di divorzio può prendere in considerazione tutti e dodici questi fattori, insieme a circostanze attenuanti come una storia di abusi da parte di un genitore, e anche la volontà dei rispettivi genitori di incoraggiare i propri figli a mantenere i contatti con l'altro genitore.

Beaumont praticherà la legge a New Orleans. Quanto sopra è solo informazioni e non consulenza legale.

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •