Come usare un avvocato divorzista

Volete tre cose nel vostro avvocato di divorzio: esperienza nel divorzio, affidabilità e buona attitudine. Vuoi un avvocato specializzato nel divorzio (almeno il 50% del carico del suo caso) e, a meno che non ti aspetti una battaglia senza esclusione di colpi, vuoi un avvocato addestrato alla mediazione per il divorzio che lo pratichi professionalmente. Gli avvocati di mediazione sono più propensi a fornirti consigli neutri e risolutivi, mentre gli avvocati tradizionali tendono ad essere più orientati al conflitto e il loro consiglio tende ad essere contraddittorio. Il tuo avvocato deve essere qualcuno di cui ti puoi fidare e lavorare comodamente, qualcuno che ha la tua fiducia.

Una volta che hai trovato l'avvocato giusto, ecco alcuni consigli su come puoi usare il tuo avvocato in modi che renderanno il tuo divorzio andare il più agevolmente ed economicamente possibile.

Usare un avvocato in modo efficiente. La cosa più importante è essere ben preparati ogni volta che si contatta un avvocato. Conoscere i fatti, sapere cosa vuoi chiedere e sapere esattamente cosa vuoi che l'avvocato spieghi o faccia per te. Pianifica ogni conversazione; fare un ordine del giorno; scrivi le cose di cui vuoi parlare; prendere appunti sul contenuto della conversazione; tenere traccia del tempo trascorso su tutte le telefonate e le riunioni. Conserva un file per tutte le tue note e tutte le lettere e i documenti. Fai il più possibile sul telefono e via mail per mantenere il tempo di ufficio al minimo.

Considerate il vostro avvocato come una risorsa, non qualcuno a cui vi aggrappate o dipendete per il supporto emotivo e la stabilità. Un avvocato non è la persona giusta per prendere decisioni o condurre la tua vita – lo sei. Gli avvocati ti costano troppo perché tu li usi per simpatia e consolazione: questo è ciò per cui sono familiari, amici e consulenti.

Quando parli con un avvocato, segui i fatti e non parlare solo, chiacchierare o lamentarti delle cose che il tuo coniuge ha fatto a meno che tu non voglia che il tuo avvocato faccia qualcosa a riguardo. Non portare la tua rabbia in un avvocato; vuoi che i tuoi migliori interessi siano rappresentati, non le tue emozioni.

Prendi il controllo del tuo caso. Essere in controllo del proprio caso e della propria vita è l'unica cosa migliore che si possa fare in ogni divorzio, quindi è essenziale avere un avvocato che possa lavorare allegramente su questa base. Se sei ben preparato e in affari, questo aiuterà l'avvocato a capire che sei responsabile delle cose, ma dovresti farlo dire è così che vuoi che sia. Dì all'avvocato che vuoi un buon consiglio e ti affidi all'esperienza dell'avvocato, ma che ti aspetti di prendere decisioni che riguardano il tono e la strategia del caso. Chiedi di ricevere copie di tutti i documenti e le lettere. Informa l'avvocato che prevedi di ricevere risposta alle telefonate entro il giorno lavorativo successivo. Queste piccole cose lasciano che l'avvocato sappia che sei il capo. Dopotutto, paghi le bollette.

Usare un avvocato per compiti specifici. Invece di assumere un avvocato per ottenere il divorzio, potrebbe essere molto più conveniente usare l'avvocato solo per informazioni o consigli su argomenti specifici. Potrebbe essere tutto l'aiuto legale di cui avrai bisogno. In caso contrario, puoi sempre tornare indietro per ulteriore aiuto in seguito. Dopo aver organizzato tutti i fatti e aver letto come funziona la legge nel tuo caso, se hai ancora domande sulla legge o quale sarà il probabile esito nella tua contea, scrivi tutte le tue domande e chiedi a un avvocato.

Puoi decidere di farti aiutare da un avvocato con il tuo accordo di insediamento coniugale, o per redigere uno o solo per controllare quello che hai fatto da solo. Se rimani bloccato o confuso in qualsiasi momento del tuo divorzio, è un buon momento per chiedere aiuto. Quanto più specifico e preparato puoi essere, tanto più otterrai per i tuoi soldi.

Il mio libro Divorzio Solutions: come rendere migliore il divorzio spiega il processo del divorzio in modo da poter essere ben informato ed è pieno di informazioni per aiutarti a organizzarti e prepararti prima di incontrare un avvocato. Include anche fogli di lavoro che aiutano a raccogliere tutte le informazioni insieme. Troverai anche molti consigli pratici su come affrontare le tue emozioni durante il divorzio e un esempio di un accordo di transazione coniugale che ti aiuterà a crearne uno tuo. Per ulteriori informazioni, visitare www.nolodivorce.com.

Copyright 2005 Ed Sherman

Condividi !
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •